Le poesie vincitrici della settima edizione de' “LA CITTA’ CHE AMO”

Premi e menzioni

Data di pubblicazione:
14 Maggio 2022
Immagine non trovata

PREMIO DI POESIA “LA CITTA’ CHE AMO” - 7ma edizione


Primi premi per categoria


- Premio “Augusto Ciuffelli” - primo premio per la qualità della produzione poetica a Livio Billo di Albignasego (PD);

Poesia n. 4 “Visioni di bellezza”: Qualità della produzione poetica
La poesia, caratterizzata da accurate scelte lessicali, da una sapiente metrica e da una raffinata musicalità, offre, nell’intreccio del dialogo con il poeta e con l’artista, immagini in grado di stimolare la fantasia del lettore conducendolo, strofa dopo strofa, alla ricerca della bellezza. 

Clicca quì per leggere la poesia

 

***


- Premio “Don Abdon Menecali” - primo premio per l’originalità espressiva a Gianni Romaniello di Gravina in Puglia (BA); 

Poesia n. 11 “Nel respirare l’immenso cielo aperto”: Originalità espressiva
Il componimento, nel coinvolgere il lettore attraverso il susseguirsi di immagini poetiche incentrate sulla luce e sull’infinito, è caratterizzato da una profonda forza espressiva, ottenuta grazie ad una ricerca originale sia a livello stilistico sia a livello lessicale. 

Clicca quì per leggere la poesia

 

***


- Premio “Talia Bagli – De Angelis”- - primo premio  per la capacità di coinvolgere emotivamente il lettore a Tiziana Monari di Prato.

Poesia n. 2 “L’odore duttile della viola”: Capacità di coinvolgere emotivamente il lettore
Partendo dal paesaggio collegato alla città di Todi, il poeta, in un racconto per immagini condotto in prima persona, crea una dimensione poetica affascinante e coinvolgente per il lettore, ricca di sonorità avvolgenti, con un lessico ricercato e scelte metriche raffinate.

Clicca quì per leggere la poesia

 


Menzioni speciali

Duka ElisaClicca quì per leggere la poesia

Coarelli EmmaClicca quì per leggere la poesia

Mannaioli DeannaClicca quì per leggere la poesia

 

Giudizi


Menzioni (ex aequo): 


“Bellezza dove sei”: La poesia si segnala per l’originalità della scelta dialogica, resa in modo efficace dal punto di vista fonico – musicale.

 “La vera bellezza alla fine è nel cuore”: La poesia si segnala, oltre che per la qualità delle soluzioni formali adottate, per la profondità della riflessione, efficacemente trasposta nel ritmo poetico.

 “Fiorirà la bellezza”: La poesia si segnala per una notevole musicalità, unitamente ad un’accurata ricerca stilistica e ad originali scelte lessicali.

 


La giuria del premio “Todi, La Città che Amo

è composta dal Presidente di ETAB Avv. Claudia Orsini, dalla Dirigente Scolastica presso l'Istituto di Istruzione Superiore “Cavour Marconi Pascal” di Perugia Prof.ssa  Maria Rita Marconi e da Giacomo Clementi e  Jacopo Dominici del noto Gruppo di cantautori tuderte “Conse”

 

***

Il premio di poesia ha ottenuto il patrocinio di Wikipoesia, l'enciclopedia poetica più consultata d'Italia" e noto "avamposto culturale" nel campo della poesia.