X Concorso fotografico “Polvere di Stelle sul Tempio della Consolazione

Finalmente svelate le foto vincitrici dell'edizione 2022 e la migliore foto vincitrice tra le dieci premiate dal 2013 ad oggi

Data di pubblicazione:
03 Novembre 2022
X Concorso fotografico “Polvere di Stelle sul Tempio della Consolazione

Concorso Fotografico  “Polvere di Stelle sulla Consolazione”

X Edizione Anno 2022

CERIMONIA DI PREMIAZIONE

Todi, Palazzi Comunali (Sala vetrata portici comunali)

Sabato 5.11.2022, ORE 10,30


Sabato 5 novembre 2022 in concomitanza con  la cerimonia di premiazione sono rese note le foto vincitrici dell'edizione 2022 e rivelata la foto delle foto ossia quella selezionata in occasione della decima edizione come più rappresentativa tra le dieci vincitrici (si precisa riferita alla sola sezione fotografia).

Di seguito si riportano i giudizi della Giuria composta oltre al Presidente di ETAB Avv. Claudia Orsini da:

  1. Marcello Mencarini, Fotografo professionista, videomaker, giornalista, regista, performer, project manager e art director di tante manifestazioni tra le quali Todimmagina;
  2. Monica Di Giacinto, esperta di catalogazione applicata alla fotografia digitale per archivi di fotoreporter e agenzie. Ha collaborato con la nota agenzia Grazia Neri di Milano.

premessa
La scelta delle prime tre fotografie classificate non ha comportato particolari divergenze tra i giurati ed è stata piuttosto agevole, anche se quasi tutte le immagini presentate erano di alto livello tecnico. Il criterio privilegiato è stato infatti quello dell'efficacia comunicativa.
VICITORI


FOTOGRAFIA PRIMA CLASSIFICATA - MOTIVAZIONE 

Questa fotografia di Riccardo Breccolotto (cod. 6b) è stata premiata dalla giuria per la capacità di sintesi e l'abilità compositiva. L'inquadratura rende in modo efficace il tema del contest grazie alla compressione dei due distinti piani della Basilica e dei fuochi di artificio, diversamente luminosi. L'espressività della composizione è così accentuata dall'alternanza di luce tra i due soggetti unita a un gradevole effetto cromatico.

 



FOTOGRAFIA SECONDA CLASSIFICATA - MOTIVAZIONE

Questa fotografia di Giorgio Valdisseri (cod. 4c) è l'unica tra quelle presentate (a parte un altro scatto simile dello stesso autore) a mostrare oltre all'architettura anche l'elemento umano, ossia il pubblico presente all'evento. Un dettaglio che ha colpito la giuria per l'originalità e la capacità di creare un'atmosfera suggestiva e surreale, acuita dalla forma dei fuochi che sembrano palme luminose. L'inclusione della Basilica come elemento scenico in questa composizione teatrale lascia ulteriore spazio alla fantasia dell'interpretazione. 

 

A Giorgio Valdisseri è stata riconosciuta anche una menzione speciale per la qualità complessiva delle immagini presentate.

 



FOTOGRAFIA TERZA CLASSIFICATA - MOTIVAZIONE

La giuria ha voluto premiare questa foto di Andrea Fortunati (cod. 5c) per l'equilibrio formale e la forza della composizione, in un campo lungo dove la centralità dei fuochi sovrasta ma al tempo stesso accentua la presenza della Basilica. Il risultato è un'immagine essenziale, caratterizzata da una geometria semplice ed efficace.

 


MENZIONE D'ONORE SPECIALE

Giorgio Valdisserri è risultato menzionato per la qualità complessiva delle immagini presentate.
Di seguito si riportano le altre foto presentate per il concorso dallo stesso autore.



 

LA FOTO DELLE FOTO
 - MOTIVAZIONE


Assegnare questo riconoscimento non è stato facile, dal momento che si trattava delle immagini già vincitrici delle scorse edizioni. La scelta ha richiesto lunghe riflessioni e un confronto vivace tra i giurati.

Alla fine è stata premiata la foto di Stefano Mencacci, vincitore nel 2014.

Anzitutto questa immagine ha colpito la giuria per la scelta, del tutto originale rispetto alle altre, del formato panoramico.

È stato anche apprezzato il coraggio di affrontare il problema della sovraesposizione, in cui si incorre fotografando i fuochi d'artificio, usando un problema tecnico come elemento creativo per potenziare il messaggio.

Il bianco che pervade la parte superiore dell'immagine accentua così i differenti piani, sintetizzando nell'inquadratura la totalità della scena in modo spettacolare ed eclatante.


TOP DIECI - L'ALBO D'ORO DELL'ETAB

VINCITORI DEL CONCORSO FOTOGRAFICO 

RIFERITO AGLI ANNI 2013-2022

Anno    Cognome e Nome    
2013    Benedetta Scorteccia    
2014    Stefano Mencacci    
2015    Riccardo Breccolotto    
2016    Matteo Ranieri    
2017    Simone Vannelli    
2018    Stefano Mencacci    
2019    Lorenzo Alunni    
2020    Lorenzo Alunni    
2021    Stefano Mencacci    
2022    Riccardo Breccolotto    

Tra le curiosità riferite al concorso dei fuochi guida la classifica della top dieci Stefano Mencacci con 3 edizioni vinte, seguono Riccardo Breccolotto e Lorenzo Alunni con ben due edizioni vinte per ciascun autore.

 



 

Ultimo aggiornamento

Mercoledi 07 Dicembre 2022