Bando di concorso “Franca Viola" 2023 rivolto alle scuole dell’Umbria.

con il Patrocinio e il contributo di ETAB - scadenza prorogata al 9 giugno 2023

Data di pubblicazione:
02 Maggio 2023
Bando di concorso “Franca Viola" 2023 rivolto alle scuole dell’Umbria.

Bando di concorso “Franca Viola" 2023 rivolto alle scuole dell’Umbria.

con il Patrocinio e il contributo di ETAB - scadenza prorogata al 9 giugno 2023

con il tema 

Le figure di scienziate di ogni periodo storico  per stimolare una riflessione sugli ostacoli che le donne devono affrontare in quanto donne per intraprendere una carriera nel campo scientifico.

 


Bando di concorso “Franca Viola 2023”

L’Associazione Franca Viola – coordinamento Donne Todi, nel seguito “l’Associazione” intende indire un bando di concorso rivolto alle scuole dell’Umbria.

Art. 1 - Finalità Attraverso l’approfondimento di figure di scienziate di ogni periodo storico, l’Associazione intende stimolare una riflessione sugli ostacoli che le donne devono affrontare in quanto donne per intraprendere una carriera nel campo scientifico. Ne è un chiaro esempio Rita Levi Montalcini, vincitrice del Nobel per la medicina nel 1986 nonostante i pregiudizi del tempo sulla capacità delle donne al proseguimento degli studi.

Art. 2 - Oggetto I docenti delle classi partecipanti si rendono disponibili a illustrare in classe varie figure di scienziate di diverse epoche storiche assieme ai pregiudizi legati all’apporto delle donne in campo scientifico. Le studentesse e gli studenti saranno poi invitati a produrre un proprio elaborato, individualmente o in piccoli gruppi. I lavori più meritori saranno designati da una apposita Commissione istituita dall’Associazione. I premi consistono in una somma di denaro per gli istituti scolastici e in oggetti ricordo per le/i partecipanti.

Art. 3 - Destinatari Destinatarie/i del presente bando sono le studentesse e gli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado dell’Umbria.

Art. 4 - Modalità di partecipazione Le studentesse e gli studenti possono partecipare attraverso la creazione - frutto del loro lavoro individuale o di gruppo - di un elaborato inedito, reso in forma tradizionale o multimediale. Gli elaborati devono essere ispirati al tema proposto. I concorrenti potranno partecipare con una sola opera. Gli elaborati possono essere presentati sotto forma di: • • scritti della lunghezza massima di 4.000 caratteri (circa 2 pagine) • • video di max. 5 min, credits inclusi. • • file audio di max. 2 min Le opere dovranno attenersi alle norme europee sul copyright, essere inedite e non pubblicate su siti internet o social network. L’Associazione acquisisce la proprietà degli elaborati presentati in sede di concorso. Si riserva il diritto di pubblicarli e/o divulgarli su siti internet (sulla pagina Facebook dell’Associazione, canale Youtube, eventuali altri siti dedicati) ed esporli in occasione d’iniziative, indicando gli autori, senza diritto di compenso. L’Associazione si propone di utilizzare gli elaborati o parte di essi per realizzare successivi progetti e iniziative con la partecipazione degli autori interessati.

Art. 5 – Termini e modalità di presentazione I partecipanti dovranno inviare i loro elaborati nei formati previsti entro il 9 Giugno 2023. Gli elaborati vanno inviati tramite email o un servizio per il trasferimento di file (tipo wetransfer, google drive o similari) se superiore a 10Mb a concorsofrancaviola@gmail.com; il testo dell’email deve contenere il cognome, il nome dell’autore o degli autori dell’opera, il nome, il cognome, il numero di telefono e l’indirizzo e-mail di un docente di riferimento e il titolo dell’opera corrispondente al nome del file; inoltre dovranno contestualmente essere inviati l’allegato A al presente bando e se d’uopo l’allegato B. I testi devono essere in formato .pdf I file immagine vanno inviati in formato .jpeg o .png e risoluzione minima 1024x768 I file video e audio devono essere in estensione .mp4 oppure .avi

Art. 6 - Criteri di valutazione Le opere saranno valutate sulla base dei seguenti criteri:

a. rispondenza alle finalità del bando

b. qualità e originalità dell’opera

c. efficacia e capacità di impatto.

Art. 8 - Cause di esclusione Non sono ammesse al concorso: 1. le domande pervenute oltre il termine di scadenza; 2. le domande prive in tutto o in parte degli allegati previsti dal presente bando; 3. le opere non pertinenti al tema del concorso; 4. le opere non inedite o già pubblicate su siti internet o social network.

Art. 9 - Privacy Ai sensi dell’articolo 11 del D.lgs. n. 196/03 si informa che i dati personali forniti e raccolti, nonché le opere presentate, saranno utilizzati e potranno essere divulgati nello svolgimento delle iniziative dell’associazione, con riferimento in particolare alle immagini della cerimonia di premiazione che saranno pubblicate sui canali social dell’associazione. Il partecipante tramite i suoi tutori legali dovrà dichiarare di essere informato, ai sensi dell’articolo 13 del D.lgs. n. 196 del 2003, della comunicazione e diffusione dei dati personali forniti e raccolti per i fini sopra indicati, sottoscrivendo la liberatoria per i diritti di utilizzazione delle opere e l’accettazione delle regole previste dal presente bando, che ne costituiscono il Regolamento.

Art. 10 – Selezione delle opere Una commissione, presieduta da un membro dell’associazione e composta da altri quattro esperti a scelta dell’Associazione valuterà le opere inviate. Avrà la libertà di assegnare i premi nelle categorie che riterrà di designare suddividendo il monte premi totale sua discrezione. Il giudizio della commissione è insindacabile. Potranno essere assegnate - a insindacabile giudizio della commissione – anche menzioni speciali motivate a scuole, docenti e studenti partecipanti. La premiazione avverrà all’inizio del prossimo anno scolastico.

Art. 11 - Accettazione del Regolamento La partecipazione al concorso è considerata quale accettazione integrale del presente bando e delle sue condizioni. Il presente bando è inviato a tutte le scuole superiori di primo e secondo grado in Umbria.

Allegati

Allegato A - Liberatoria per i diritti di utilizzazione delle opere

Allegato B -Liberatoria del soggetto fotografato/filmato

 

Ultimo aggiornamento

Lunedi 27 Maggio 2024