Al via Sabato 20 maggio 2023 a Todi la seconda serie di mostre U.N.A. - United Nations of Artists

In programma l’apertura di 5 nuovi spazi espositivi: la galleria Abbondio, il Torcolarium/Nido dell’Aquila, la seconda mostra al palazzo del Vignola e l’inaugurazione di 2 nuovi project spaces della galleria CollAge.

Data di pubblicazione:
16 Maggio 2023
Al via Sabato 20 maggio 2023 a Todi la seconda serie di mostre U.N.A. - United Nations of Artists

COMUNICATO STAMPA

Sabato 20 maggio inaugurerò a Todi la seconda serie di mostre del mio progetto U.N.A. - United Nations of Artists. Continua l’indagine visiva sui concetti di locale-globale e reale-virtuale, con l’apertura di 5 nuovi spazi espositivi: la galleria Abbondio, il Torcolarium/Nido dell’Aquila, la seconda mostra al palazzo del Vignola e l’inaugurazione di 2 nuovi project spaces della galleria CollAge. Tutte le mostre inaugurate il 6 maggio resteranno visitabili. Nella galleria Abbondio dialogheranno Kaufmann, Pancrazzi, Tirelli e Uberti. Il Torcolarium ospiterà la mostra No pain 4 painters con Candiloro, Fogli, Levini e Palmieri. CollAge/project spaces accoglieranno Scotto di Luzio e d’Elia. Al palazzo del Vignola inaugurerà Immagini dal torrione sotto tornio con Bazan, Colazzo, Consiglio, Galliano, Peill, Pontrelli, Salvino, che affiancherà la mostra già inaugurata Shapes Escapes & Landscapes. Per chi non ha avuto modo di partecipare all’opening del 6 maggio e per chi tornerà a questo secondo appuntamento, la proposta espositiva sarà ancora più variegata e articolata, sempre più work-in-progress.

Matteo Boetti


 


 

Ultimo aggiornamento

Venerdi 14 Giugno 2024