AVVISO PUBBLICO PER LA NOMINA DI UN “RESPONSABILE DELLA PROTEZIONE DEI DATI” (RPD).

Scadenza candidatura: entro le ore 11,30 del giorno 07.05.2024

Data di pubblicazione:
03 Aprile 2024
AVVISO PUBBLICO PER LA NOMINA DI UN “RESPONSABILE DELLA PROTEZIONE DEI DATI” (RPD).

LA CONSOLAZIONE ENTE TUDERTE DI ASSISTENZA E BENEFICENZA

06059 Todi (PG), Piazza Umberto I, n.6

tel. 0758942216 - mail consolazione@etabtodi.it  PEC consolazione@pec.it

Allegato A delibera n°. 20 del 13 marzo 2024

_________

 

AVVISO PUBBLICO PER LA NOMINA DI UN

“RESPONSABILE DELLA PROTEZIONE DEI DATI” (RPD).

 

Premesse – Il 24 maggio 2016 è entrato in vigore il Regolamento (UE) 2016/679 (denominato anche “GDPR”), in materia di protezione dei dati personali, applicabile anche agli Enti e Società a decorrere dal 25 maggio 2018. Il Regolamento prevede tra l’altro (art. 37) la figura del responsabile della protezione dei dati (indicato come “DPO” ossia “Data Protection Officer”), tra l’altro, quando il trattamento è effettuato da un'autorità pubblica o da un organismo pubblico – eccetto le autorità giurisdizionali.

Ciò premesso, si rende noto che questo Ente intende reperire all’esterno della dotazione organica le professionalità de quo.

Si precisa altresì che la figura del DPO è incompatibile con il soggetto che sarà chiamato a fornire le consulenze in materia di privacy.

 

1. COMMITTENTE

LA CONSOLAZIONE ENTE TUDERTE DI ASSISTENZA E BENEFICENZA

06059 Todi (PG), Piazza Umberto I, n.6  tel. 0758942216 - fax 0758949819 - mail consolazione@etabtodi.it  PEC consolazione@pec.it Sito web www.etabtodi.it

NB attualmente la stazione appaltante è una IPAB di cui al D.lgs 207/2001 da riordinare ai sensi della  L.R. Umbria 25/2014.

 

2. OGGETTO E NATURA DELL'INCARICO

L’Ente La Consolazione ETAB intende acquisire le professionalità esterne per lo svolgimento delle funzioni di Responsabile della protezione dei dati (indicato come “DPO” ossia “Data Protection Officer”).

Il Responsabile della protezione dei dati deve almeno (art. 39):

a. informare e consigliare il titolare del trattamento o il Responsabile nonché i dipendenti;

b. sorvegliare l'osservanza del Regolamento e delle altre leggi vigenti nell'Unione Europea in materia nonché delle policy;

c. fornire se richiesto un parere sulla valutazione di impatto sulla protezione dei dati personali e sorvegliare lo svolgimento;

d. fungere da punto di contatto per l'autorità di controllo per questioni connesse al trattamento di dati personali.

 

3. DURATA DELL’INCARICO E COMPENSO

L'incarico sarà conferito nella forma di contratto per il periodo di durata di anni tre. ll corrispettivo stimato per lo svolgimento dell'attività di che trattasi, in relazione alla dimensione dell’Ente (dipendenti 3 unità), è determinato quale base di gara in complessivi Euro 500,00 (esclusa IVA) annue. Detto importo è tutto soggetto a ribasso.

Il corrispettivo viene erogato in unica rata annuale ed in via posticipata. Il pagamento della fattura elettronica avverrà entro 30 giorni dal ricevimento al sistema di interscambio sempre che non siano pendenti contestazioni di inadempimento in corso di definizione e che non emergano anomalie a seguito delle verifiche da effettuare a norma di legge e sarà subordinato all’avvenuta sottoscrizione del contratto. Si ricorda che a decorrere dal 31.03.2015 le fatture dovranno essere emesse in formato elettronico, secondo i requisiti del DM 55/2013. Pertanto l’Ente non potrà procedere ad alcun pagamento, nemmeno parziale, fino alla ricezione della fattura in formato elettronico tramite il Sistema di Interscambio (gestito dall’Agenzia delle Entrate).

 

4. SOGGETTI AMMESSI ALLA SELEZIONE

Possono presentare l’offerta i soggetti (persone fisiche, professionisti, singoli o associati e società) i quali al momento della presentazione dell’offerta:

a) non si trovino nelle condizioni di incapacità a contrarre con la Pubblica Amministrazione;

b) non si trovino in situazioni di incompatibilità o conflitto di interessi con Società;

c) non si trovino in situazioni, cause di esclusione, che comportino il divieto di contrarre con la

pubblica amministrazione.

d) abbiamo adeguata conoscenza delle tematiche in materia di privacy come risultante dal Curriculum vitae allegato alla istanza di partecipazione.

e) coloro che non abbiamo leso la reputazione dell’ente e che non abbiamo debiti in sospeso con l’Amministrazione di ETAB.

In relazione alla natura dell’incarico è ammessa la possibilità di partecipare come professionisti singoli. Non saranno ammessi i soggetti titolari delle consulenze in materia di privacy per quanto attiene l’Ente appaltante.

 

4. DOMANDA E TERMINI DI PARTECIPAZIONE

Gli interessati dovranno presentare domanda di partecipazione redatta in carta semplice e in lingua

italiana sull'apposito modulo predisposto da questo Ente ed allegato al presente Avviso (disponibile anche sul sito aziendale www.etabtodi.it sezione avvisi e gare).

Per la partecipazione all'avviso gli/le aspiranti devono far pervenire domanda in carta libera, all'Ufficio Protocollo in Todi (PG), cap 06059, Piazza Umberto I, 6 entro le ore 11,30 del giorno 07.05.2024. Le operazioni di spoglio in seduta riservata saranno avviate alle ore 12,00 del medesimo giorno.

Le modalità con cui è possibile far recapitare la domanda sono le seguenti:

• Inviata per posta certificata al seguente indirizzo di posta certificata consolazione@pec.it

La validità dell'invio telematico è subordinata all'utilizzo da parte del candidato di una casella di posta elettronica certificata (PEC) personale; non sarà ritenuta ammissibile la domanda inviata da casella di posta elettronica semplice/ordinaria del candidato o di altra persona, anche se indirizzala alla suindicata casella PEC dell’Ente. L'invio telematico della domanda e dei relativi allegati, in un unico file in formato PDF, deve avvenire tramite l'utilizzo della posta elettronica certificata (PEC)

personale del candidato, esclusivamente all'indirizzo mail sopra indicato, entro la scadenza del bando. A tal fine, sono consentite le seguenti modalità di predisposizione dell'unico file PDF da inviare, contenente tutta la documentazione che sarebbe stata oggetto dell'invio cartaceo:

- sottoscrizione con firma digitale del candidato, con certificato rilasciato da un certificatore accreditato;

oppure

- sottoscrizione della domanda con firma autografa del candidato e scansione della documentazione (compresa scansione fronte/retro di un valido documento di identità).

Nella PEC di trasmissione della domanda, l'oggetto dovrà chiaramente indicare l'avviso pubblico al

quale si chiede di partecipare, nonché nome e cognome del candidato.

ln caso di utilizzo del servizio di PEC per l'invio della domanda, questo equivale automaticamente

ad elezione di domicilio informatico per eventuali future comunicazioni relative all'avviso pubblico

di cui al presente bando da parte di ETAB nei confronti del candidato.

Le domande inviate ad altra casella di posta elettronica di ETAB non verranno prese in considerazione. Non saranno accettate domande che dovessero pervenire oltre il suddetto termine anche se inviate in data antecedente. L'eventuale riserva di invio successivo di documenti è priva di effetto.

 

5. CRITERI E MODALITA' DI SELEZIONE

La selezione degli aspiranti verrà effettuata, sulla base del miglior ribasso percentuale (prezzo più basso).

 

6. PUBBLICITA’ E COMUNICAZIONI

Il presente Avviso sarà pubblicato sul sito www.etabtodi.it e all’albo Pretorio del Comune di Todi. Tutte le comunicazioni relative alla presente procedura di selezione (ad eccezione delle esclusioni) si intenderanno notificate ai candidati tramite pubblicazione sul sito Internet dell’Ente.

 

7. RICHIESTE DI CHIARIMENTI E QUESITI

Eventuali richieste di chiarimenti e quesiti potranno essere formulate esclusivamente tramite mail

da inviare al seguente indirizzo: consolazione@etabtodi.it .

 

8 INFORMATIVA ALL’INTERESSATO AI SENSI DELL’ART. 13 DEL D. LGS. N. 196/2003

I dati personali forniti dai Soggetti interessati al presente Avviso saranno trattati conformemente al D.Lgs.196/03 e limitatamente all’utilizzo necessario alle finalità dell’Avviso. Al Responsabile del Trattamento Lei potrà rivolgersi per far valere i suoi diritti così come previsti dall'art.7 e seguenti del D.Lgs. n. 196/2003, tra cui il diritto di accesso ai dati che la riguardano, il diritto di ottenere l'aggiornamento, la rettifica, la cancellazione, nonché di opporsi al loro trattamento per motivi legittimi.

 

9. INFORMAZIONI INERENTI IL PROCEDIMENTO AI SENSI DELLA L. N. 241/1990 E RINVIO

Ai sensi della L. 241/1990 e successive modifiche, il Responsabile del procedimento è il Segretario dell’Ente Il servizio presso il quale è possibile prendere visione degli atti del procedimento è: La Consolazione ETAB con sede in Todi, Piazza Umberto I, 6.

La partecipazione all'avviso comporta l'accettazione, senza riserve, di tutte le prescrizioni e precisazioni del presente bando e allegati.

 

Todi, 13 marzo 2024

 

Il Presidente

Dr. Leonardo Mallozzi

 

Allegati n.4

Modulistica in materia di privacy

  1. Autodichiarazione
  2. Schema offerta
  3. Schema di contratto

 

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento

Giovedi 11 Aprile 2024