Premiati I ragazzi dell'Einaudi di Todi che hanno adottato il Tempio della Consolazione!

La 5 edizione del concorso indetto dal Miur “Le scuole adottano i monumenti della nostra Italia” nell'a.s. 2019/2020 ha visto protagonisti con una medaglia d'oro il Tempio della Consolazione e i ragazzi dell'Einaudi.

Data:
20 Novembre 2020
Immagine non trovata

Come Ente proprietario e custode del Tempio di Santa Maria della Consolazione, apprendiamo con grande soddisfazione dell’ottimo risultato raggiunto dai ragazzi dell’Istituto Einaudi frequentanti il 4 BTUR indirizzo turistico e 4ACAT corso Costruzione Ambiente e Territorio coadiuvati, in particolare, dalla docente di Arte e territorio prof. Elena Pottini e dal docente di progettazione prof. Stefano Dionigi .

Nonostante l’anno 2020 sia stato sotto tutti gli aspetti un anno estremamente difficile,  i ragazzi ed i professori hanno dapprima partecipato al bando nazionale “Le scuole adottano i monumenti della nostra Italia” e, nel periodo delle prima chiusura delle scuole, realizzato un video della durata di 3 minuti rappresentando al meglio il proprio istituto e riuscendo a  trasmettere non solo le conoscenze acquisite, ma anche l’entusiasmo ed il vero affetto per un monumento, quale il Tempio della Consolazione, non solo di indubbia rilevanza artistica, ma di valore assoluto per la comunità, giovani inclusi che, non a caso, se ne sono appropriati anche nella definizione “La Conse” .

Avendo concesso il patrocinio all’iniziativa ci piace esprimere  pubblicamente un sentito ringraziamento ai ragazzi e ai docenti  per l’impegno e per il servizio reso di rappresentare al meglio il monumento e la città di Todi,  partecipando e guadagnando una medaglia d’oro  per questa V edizione del Concorso Nazionale entrando a pieno titolo nel medagliere 2020 della Fondazione Napoli99 in una lodevole iniziativa che ha coinvolto oltre 1500 scuole in  tutta Italia e che ha avuto il patrocinio del Ministero dell’Istruzione Università e Ricerca e del Ministero dei Beni e Attività Culturali e del Turismo.

L’iniziativa, peraltro, non è rimasta isolata perché i vari docenti e sicuramente la prof. Pottini docente sia presso l’Einaudi che presso il Liceo Jacopone, hanno coinvolto in importanti attività anche altre scuole e classi del nostro territorio permettendo ai ragazzi, da un lato, di esprimere al meglio la propria creatività e, dall’altro, esaltando l’importanza di lavorare in gruppo, fondamentale ancor più in momenti difficili nei quali i giovani sono costretti a rinunciare alla naturale socialità.

 

Il Presidente di Etab

Claudia Orsini

Ultimo aggiornamento

Venerdi 20 Novembre 2020